Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Pangasio’

Non vorrei suggestionarvi…però

A voi frequentatori di mense aziendali (ahimè! anche io), dal momento che ultimamente ne ho sentito parlare più del dovuto, ho letto su un forum a proposito del misterioso Pangasio:
Il pangasio è un pesce della famiglia del pesce gatto. E’ estremamente resistente in condizioni ambientali impossibili per la maggior parte degli altri pesci.
Viene allevato soprattutto lungo il Mekong, dove ancora forte è la presenza di metalli pesanti ed i residui del napalm americano, oltre ad altri residui derivati da sostanze impiegate per l’agricoltura, senza troppi controlli.
Il pangasio è un pesce onnivoro, viene alimentato con gli scarti degli impianti di filettatura del pangasio stesso.
Ovviamente in Vietnam si possono utilizzare una quantità e varietà di antibiotici ed additivi che in Europa neppure immaginiamo.
Spesso il filetto di pangasio viene “iniettato” di acqua mediante l’utilizzo di una macchina che è molto simile ad un letto per fachiri: al posto dei chiodi c’e’ una miriade di aghi tipo siringa. Gli aghi scendono sul filetto ed iniettano:
1) acqua
2) sostanze atte ad aumentare il tempo di conservazione
3) sostanze atte ad aumentare la capacità di ritenzione idrica della carne
4) sostanze correttrici di sapore
A questo punto ne avremmo abbastanza ma non basta!
Sulla superficie del filetto sembra venga utilizzata un’altra sostanza atta a rendere “bella” e “compatta” la superficie…Vi basta?
Aggiungo che ci vuole un bel coraggio a presentare il pangasio in un menù, fosse anche di una trattoria per camionisti! (o la mensa dell’Ansaldobreda, aggiungo io)
Ma ho sentito dire che vi siano “ristoranti” che camuffano il pangasio ottenendo tre “falsi” pesci, ovviamente molto più costosi…
Moltissime mense lo acquistano, all’ingrosso costa meno di due euro al kg!
(se penso a quanti ne ho mangiati io….)

2126984670_067975b840

Read Full Post »