Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Oscar Wilde’

Wilde_3

Read Full Post »

Aforismi

  • C’è un elemento fatale in tutti i buoni propositi: sono fatti sempre troppo presto.
  • Si dovrebbe essere sempre un po’ improbabili.
  • Due soltanto sono le tragedie a questo mondo: la prima consiste nel non raggiungere ciò che si vorrebbe, l’altra nell’ottenerlo.
  • Essere ben educati è un grande svantaggio. Vuol dire essere esclusi da una quantità di cose.
  • Non è egoista pensare a se stessi: chi non pensa a se stesso non pensa affatto.
  • E’ una cosa terribile per un uomo scoprire improvvisamente che per tutta la vita egli non ha detto altro che la verità.
  • Posso resistere a tutto fuorché alla tentazione.
  • I figli all’inizio amano i loro genitori. Quando crescono li giudicano. A volte li perdonano.
  • L’amicizia è di gran lunga più tragica dell’amore. Dura più a lungo.
  • Coloro che notano differenza fra corpo e anima non hanno né l’uno né l’altra.
  • Il piacere è l’unica cosa per la quale si dovrebbe vivere. Nulla invecchia come la felicità.
  • Qualsiasi preoccupazione per ciò che è giusto o sbagliato nel proprio comportamento rivela un arresto dello sviluppo dell’intelletto.
  • L’unica differenza che corre fra un capriccio e una passione eterna, è che il capriccio è più durevole.
  • L’ambizione è l’ultimo rifugio del fallimento.
  • Se non si è ricchi, avere fascino non serve a nulla.
  • Non c’è niente che indisponga di più la gente di un mancato invito a cena.
  • Solo gli esseri imperfetti hanno bisogno d’amore.
  • La moda è quel che uno porta. Quel che portano gli altri è già passato di moda.
  • Le avventure non dovrebbero mai aver inizio col sentimento, ma invece organizzarsi secondo criteri scientifici e concludersi con una sostanziosa liquidazione.
  • La diffamazione è un pettegolezzo reso noioso dalla morale.
  • Quando un uomo è abbastanza vecchio per commettere una cattiva azione, è anche abbastanza vecchio per poter agire onestamente.
  • Gli esami non servono proprio a niente. Se uno è un signore ne sa sempre abbastanza, e se non lo è, qualunque cosa sappia si risolve sempre a suo danno.
  • Ognuno è nato re, e i più, come i re, muoiono in esilio.
  • La sola differenza fra un santo e un peccatore è che ogni santo ha un passato e ogni peccatore ha un avvenire.
  • Ogni pensiero è immorale. La sua vera essenza è distruttiva. Pensando una cosa la distruggete. Nessuna cosa sopravvive se la pensate.
  • Il segreto della vita, se pure ve n’è uno, è semplicemente quello di essere sempre alla ricerca di tentazioni. Non ce ne sono mai abbastanza. A volte si passano intere giornate senza imbattersi in una sola tentazione, ed è proprio spaventoso, poiché rende nervosi per quel che riguarda il futuro.
  • Vivere è la cosa più rara al mondo: la maggior parte della gente esiste, tutto qui.
  • Il peccato dovrebbe rimanere solitario, non avere complici.
  • La musica crea in noi un passato di cui non siamo a conoscenza, e ci instilla un senso di dolore che avevamo nascosto alle lacrime.
  • Che sciocchezza parlare di matrimoni felici; un uomo può essere felice con qualsiasi donna, purché non la ami veramente.
  • Una verità cessa di essere vera quando è creduta da più di una persona.
  • Amarsi è l’inizio di un romanzo che dura una vita

Read Full Post »