Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Kant’

vergogna

La vergogna è un sentimento fondamentale. Vergogna (*) viene da vereor gognam, che significa temo la gogna: la mia esposizione pubblica. Oggi l’esposizione non la si teme più. E allora cosa succede: se io mi comporto in una modalità trasgressiva, beh che male c’è. Vado incontro ai desideri nascosti di ciascuno di noi e li espongo, quanto son bravo. E allora a questo punto non sono più visibili con chiarezza i codici del bene e del male. C’era Kant che diceva che il bene e il male ognuno li sente naturalmente da sé; usava la parola sentimento. Oggi non è più vero. Semplicemente se uno ha il coraggio anche di mostrarsi vizioso, se ha il coraggio anche di mostrarsi trasgressivo è un uomo di valore, almeno lui ha il coraggio, ha interpretato i sentimenti nascosti di ciascuno di noi. Questo ormai significa, non dico il collasso della morale collettiva, ma persino di quella individuale, quella interna, quella psichica. Quindi la fine dei tempi.
Umberto Garimberti

(* = per alcuni “vergogna” deriva dal latino “verecundia”)

Annunci

Read Full Post »