Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 26 febbraio 2015

Tufnell Park

WOW!! 500 Follows, e chi se l’aspettava. Dovevo andare a Londra – dove sto scrivendo in questo momento – per raggiungere quest’ambito primato. Mi congratulo con me stesso, devo ammetterlo. Piccolo o grande che sia, lo considero un traguardo di tutto rispetto, anche se il merito, onestamente, va attribuito ai grandi geni della letteratura, alle loro citazioni, alle loro poesie, pensieri, riflessioni e quant’altro. Io mi sono semplicemente limitato ad operare una selezione – l’offerta e` infinita, come si puo` immaginare. Puo` darsi che oltre a cio`anche qualche mia sortita sia stata apprezzata, chissa`. Ad ogni modo, ultimamente mi sento un po improduttivo – diciamo cosi`, per non mettere in piazza le mie ipocondrie in modo infruttuoso, senza un minimo di professionalita` – troppo sentite, quindi, troppo sincere … compromettenti.

Fatemi tutto
ma permettetemi di pensare.
Lasciatemi almeno la possibilità
di credere nelle mie convinzioni
e non imbrigliate il mustang
che mi conduce nella prateria sconfinata.
Levatemi la patente
ma concedetemi di poter viaggiare con la mente.
Anche senza carburante
mi sposterò ugualmente.
La sorte mi ha tarpato le ali
ma chiudo gli occhi
e scendo ad ogni stazione.
Ogni luogo non ha segreti
in un niente sono a levante come a ponente.
All’unisono scruto New York, Londra e Pechino.
Non ho bisogno della crociera
per vedere il blu del mare
o del volo last minute
per ammirare il verde dell’Irlanda.
Come un’aquila che, sfrontata,
lancia la sua sfida dall’alto del cielo
pronta a carpire la preda.
Così io, reso arido dal fato,
urlo, in silenzio, il mio esserci.
E la mia voce, benché incruenta,
arriva all’osso prima che alla carne.
E fa pensare…

bigbruno, “Liberta`”

Annunci

Read Full Post »