Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 8 novembre 2014

Metafora

«C’è cattivo gusto e cattivo gusto: c’è il cattivo gusto sano e rigenerante che consiste nel creare orrori per fini salutari, purgativi, gioiosi e virili, come una buona vomitata; e poi c’è l’altro cattivo gusto, apostolico, che, offuscato da quel grazioso rigurgito, ha bisogno di una tuta stagna per aprircisi un varco. E quello scafandro è la metafora, che permette al metaforizzatore di esclamare sollevato: «Ho attraversato Tacht da parte a parte e non mi sono sporcato!»
Amélie Nothomb; “L’igiene dell’assassino”- (Prétextat Tacht)

Read Full Post »