Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 9 gennaio 2014

??????????

“ Si possono promettere azioni, ma non sentimenti, perché questi sono involontari. Chi promette a qualcuno di amarlo sempre o di odiarlo sempre o di essergli sempre fedele, promette qualcosa che non è in suo potere; invece può ben promettere quelle azioni, che sono sì, di solito effetto dell’amore, dell’odio, della fedeltà, ma che possono anche scaturire da altri motivi: giacché a una azione conducono più vie e più motivi.
La promessa di amare sempre qualcuno significa cioè: finché ti amerò, compirò verso di te le azioni dell’amore; se non ti amerò più, continuerai a ricevere da me le stesse azioni, anche se per altri motivi, sicché nella testa del prossimo persiste l’illusione che l’amore sia immutabile e sempre il medesimo. Si promette, dunque, di continuare nell’apparenza dell’amore quando, senza accecarsi da sé, si giura a qualcuno eterno amore.”
Friedrich Nietzsche, “Umano troppo umano”

Read Full Post »

narcisismo

” Salve! luporenna, sono Peppino di Sapri, ti scrivo per un consiglio in merito alla mia situazione sentimentale. Sono un ragazzo di bell’aspetto. Da qualche settimana frequento una giovane femmina, bellissima, che mi attrae in un modo viscerale. In questa storia mi sento enormemente coinvolto, soprattutto dal punto di vista fisico, per cui non saprei dirti, obiettivamente, come questa possa evolvere, se si tratta di una infatuazione momentanea o si stiano creando i presupposti per qualcosa di più sostanzioso e duraturo. Sinceramente, qualche perplessità ce l’ho, e questa nasce da un suo strano comportamento: un giorno si mostra affabile e disponibile (relativamente disponibile) e un altro, senza un ragione apparente, se ne sta sulle sue, nonostante accetti sempre di buon grado il mio invito ad uscire, ed ogni volta si presenti in una forma smagliante. Fino ad ora, un contatto sessuale vero e proprio, sinceramente, non l’abbiamo ancora avuto. Io mi reputo una persona rispettosa, forse troppo, per cui cerco di evitare qualsiasi forzatura. Preferisco attendere che lei ricambi le mie avances spontaneamente. Professionalmente, lei ambirebbe ad entrare nel mondo della moda o in quello dello spettacolo. Al momento si propone come ragazza immagine. Detto ciò, hai qualche suggerimento da darmi per farle assumere un atteggiamento più convinto e costante nei miei confronti?”
Caro Peppino, in attesa che tu raccolga informazioni meno generiche su i suoi progetti professionali, inizio a risponderti, e per farlo in modo più chiaro e convincente, userò un passaggio di un’interessantissima ed infallibile guida orientale che tratta di relazioni interpersonali: il Kamasutra
Da pag. 161 (V, III, 1-5):
“ Quando un uomo corteggia una donna, ne osserva il comportamento, e questo serve a sondarne i sentimenti, e sulla base di ciò regola le sue avances. (e grazie al cazzo!!! Perdonami l’espressione, ma questo passaggio mi sembra un tantino scontato) Se lei non rivela le proprie intenzioni, la conquista servendosi di una messaggera. (ce l’avrai, immagino, un’amica ruffiana. Beh! Serviti di lei, senza farti sgamare. Questa potrebbe far sentire la tua amica più a suo agio, più al naturale, e distratta dall’assillo costante di apparire e raccogliere consensi e ammirazioni, metterla in condizioni di confidarsi più spontaneamente). Se non accetta le sue avances, ma continua a tornare da lui, egli capirà che la sua mente è combattuta e la conquisterà a poco a poco. (e arigrazie al …… A questo ci arriverebbe anche un demente) Se non accetta le sue avances, ma si fa ripetutamente vedere tutta agghindata e gli fa visita acconciata in quel modo, egli capirà che dovrà prenderla con la forza in un luogo solitario. (fai attenzione a questo passaggio perché è molto significativo. Richiede da parte tua una buona dose di realismo e un conseguente cambio di strategia. Hai presente il parcheggio del cimitero, o quello dello stadio: ampio, poco illuminato, poco trafficato? Beh! portala lì, dalle nove di sera in poi. Troverai altre auto parcheggiate; ignorale. Addossati alla tua amica e, nel ribadire per l’ennesima volta i tuoi nobili propositi, inizia a palpeggiarla un po’ dove ti pare. Osserva la sua reazione) Una donna che tollera molte avances, ma dopo parecchio tempo ancora non gli si concede, è una smorfiosa, e la si conquista troncando ogni intimità, poiché il cuore umano è volubile.” (poiché il cuore umano è volubile, non ho capito che c’azzecca. Forse intende il cuore della tua amica, anche se appare più volubile di cervello. In ogni caso, se la fanciulla neanche questa volta ti “offre ospitalità”, prima che il tuo pendolo assuma irreversibilmente le sembianze di una medusa, che si espande e si contrae, si espande e si contrae, mandala a cagare e fattene una ragione, perché potrebbe appartenere alla categoria di femmine più inutile che esista, quelle che non necessitano di un intimo legame con un uomo, bensì di una platea di adulatori: le arrizzacazzi a tradimento. Sono le femmine che vivono tra gli umani col solo ed unico scopo di appagare il proprio narcisismo, e nulla più. Molto più funzionali le zoccole.)

Read Full Post »